Tu sei qui

PON - Fondi strutturali europei 2014 - 2020

PON - Fondi strutturali Europei

In questa pagina trovate tutti i progetti PON attivati dalla scuola e la relativa documentazione come da normativa.

Competenze di Base

Descrizione: 

L’istituto ha partecipato al bando emanato con avviso 1953/2017 con il progetto:

"B.E.S t: Bello Essere a Scuola tutti"

BESt Bello Essere a Scuola tutti è un'attività rivolta agli allievi in situazione di fragilità articolata in otto moduli (2 rivolti alla primaria e 6 alla secondaria di primo grado) finalizzata all’ innalzamento delle competenze di base. Il progetto, attraverso la messa in campo di laboratori di in lingua madre, lingua straniera inglese, lingua inglese per la primaria, matematica, intende compensare gli svantaggi socio-culturali e ridurre la dispersione scolastica. Le attività saranno realizzate con modalità attive e coinvolgenti e con l'ausilio di supporti multimediali.

 

 

Allegati: 

- Potenziamento dell'educazione al patrimonio culturale, artistico, paesaggistico

Descrizione: 

 

L’istituto ha partecipato al bando emanato con avviso 4427/2017 con il progetto:

"Contem......raccontami il mio terrritorio"

Il  progetto” Contem……raccontami il mio territorio” prevede la creazione di uno storytelling del territorio Parco Montenetto con mappa virtuale, audio-guida e immagini, che illustri i punti più interessanti della zona dal punto di vista storico, culturale, antropico e paesaggistico. Il prodotto sarà proposto per essere inserito   sui siti dei rispettivi comuni del Parco.Partendo dalla conoscenza e dall’ esplorazione dell’ambiente del Montenetto, e dalla raccolta di informazioni attraverso interviste e racconti, intende elaborare una proposta turistica di fruibilità eco compatibile del territorio e diffonderla con l’utilizzo del web. 

- Potenziamento della Cittadinanza Europea

Descrizione: 

 

L’istituto ha partecipato al bando emanato con avviso 3504/2017 con i progetti:

Moving culture: vale la pena muoversi e Potenziamento Linguistico

 

“Moving culture: vale la pena muoversi!” intende sollecitare una maggiore consapevolezza della cittadinanza europea e di una identità comune, nell'ottica di una 'global vision', e delle opportunità che la comunità europea offre per produrre arte e pensiero a partire dalle sue variegate radici culturali.

Il progetto, indirizzato agli allievi delle classi terze nella fascia delle eccellenze, è propedeutico al modulo di approfondimento linguistico inglese comprensivo della certificazione linguistica  e si propone di favorire la capacità di mettersi in gioco in modo creativo e di accrescere le competenze comunicative in lingua straniera in una dimensione di Internazionalizzazione e di Intercultura.

Avrà come partners una o più associazioni culturali del territorio che lavorano nell’ambito delle arti visive e della musica/spettacolo e prevede la realizzazione di  laboratori in lingua straniera, teleconferenze, talk, workshop tenuti da artisti, operatori culturali e formatori che operano in Europa. Saranno affrontate le tematiche della mobilità europea nell’area espressiva, lo studio all’estero, le nuove frontiere dell’arte ed approfondite le conoscenze delle tipicità culturali delle popolazioni europee.

Certificazione linguistica

Il presente progetto mira a potenziare le competenze linguistiche e le conoscenze culturali necessarie per comprendere i contenuti ed i diritti connessi alla cittadinanza europea e per costruire una identità europea. Il progetto ha come obiettivo l’acquisizione di strumenti per cogliere la dimensione europea, intesa come appartenenza ad una cultura, a valori, a una storia e a un percorso comune.

Si fonda sul riconoscimento delle competenze linguistiche quale requisito fondamentale per lo sviluppo della cittadinanza europea ed è finalizzato al consolidamento delle competenze nella lingua inglese per il livello A1 /A2, secondo il Framework europeo, e per lo sviluppo di abilità funzionali all’acquisizione del livello B1 nel proseguo del percorso scolastico con la possibilità di sostenere un esame di certificazione linguistica europea. I moduli, indirizzati alla secondaria, sono rivolti agli studenti ed alle studentessedelle classi terze in possesso di adeguate abilità comunicative nella lingua inglese, con valutazione medio-alta, buone capacità comunicative e spiccato interesse alla comunicazione in lingua straniera.

Le attività di potenziamento dell’apprendimento linguistico saranno attuate con esperti madrelingua attraverso metodologie didattiche di tipo laboratoriale, apprendimento cooperativo e fra pari, e prevedranno simulazioni d’esame di certificazione linguistica.

Allegati: 

Competenze di Cittadinanza Globale

Descrizione: 

L’istituto ha partecipato al bando emanato con avviso 3340 con il progetto:

 

Mente corpo natura: natura-l- mente ricomponiamo l’armonia

L’attuale contesto di profonda interconnessione sottolinea la nostra appartenenza al mondo villaggio e l’esistenza di una cittadinanza terrestre. Solo la consapevolezza di questa complessità, delle dinamiche globali, l’inclusione e la solidarietà possono favorire “lo sviluppo” vero.

Le attività proposte con questo progetto intendono far acquisire consapevolezza dei legami tra dimensione locale e globale e senso di responsabilità circa il destino del pianeta e dell’umanità. Il progetto opera sull’idea del prendersi cura di se stessi, degli altri e dell’ambiente ed è costruito attorno a tre aree tematiche:

- Educazione alimentare, cibo e territorio

- Benessere corretti stili di vita, educazione motoria e sport

- Educazione ambientale 

 

 Il percorso proposto, caratterizzato da un approccio inclusivo, si configura fortemente ancorato al territorio e alle sue tradizioni e offre ai ragazzi l'opportunità di riscoprire in modo inedito lo spazio che li circonda, come forma di valorizzazione e tutela del territorio e di inclusione sociale. 

Sviluppo del pensiero logico e computazionale e della creatività digitale e delle competenze di "cittadinanza digitale"

Descrizione: 

 

 

L’istituto ha partecipato al bando emanato con avviso 2669  con il progetto:

Giocando con i Robot:

Progetto finalizzato allo sviluppo di “esperienze per competenze”, attraverso il pensiero progettuale, la creatività, il gioco, l’uso delle tecnologie e della manualità, con un approccio graduale e rispettoso dell’età degli alunni. L’idea si basa sul riconoscimento delle competenze digitali quale requisito fondamentale per lo sviluppo della cittadinanza nell’era dell’informazione e supporto trasversale per lo sviluppo delle competenze chiave. Prevede 4 moduli (2 per la scuola primaria e due per la secondaria per le scuole di Flero e Poncarale) nel segno della continuità verticale tra i due segmenti dell’Istituto Comprensivo. Gli studenti opereranno all’interno di uno spazio di apprendimento destrutturato, aperto e flessibile favorevole al lavoro cooperativo e con il supporto di un tappeto digitale. Le attività proposte prevedono l’utilizzo del computer e altri dispositivi digitali ma anche azioni unplugged, per stimolare un’interazione creativa tra digitale e manuale. Il progetto si pone l’obiettivo generale di rafforzare la capacità di problem solving attraverso la pianificazione di una strategia e, seguendo i metodi e gli strumenti del pensiero computazionale,  punta a sviluppare negli alunni la tendenza a pensare in modo originale.

 

 

 

Potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa, a supporto dell’offerta formativa- seconda edizione

Descrizione: 

L’istituto ha partecipato al bando emanato con avviso 4396 del 09.03.2018  con il progetto:

#LAVORINCORSO#

#lavorincorso#  è un progetto finalizzato all’innalzamento e al consolidamento delle competenze di base   articolato in otto moduli: italiano inglese, matematica e digitale.

Le azioni proposte puntano al consolidamento e al potenziamento delle abilità di lettura, scrittura, comprensione del testo, audio orali, comunicazione, logico-matematiche, pongono l’alunno al centro del processo, in un ambiente di apprendimento creativo e motivante; è previsto l’utilizzo di metodologie innovative e didattiche inclusive, di piattaforme web e supporti multimediali.

Le attività proposte, anche attraverso il canale ludico, permetteranno l'interazione tra sapere teorico e pratico, in contesti esperienziali.

Sperimentando metodologie attive si auspica di ottenere, oltre al consolidamento delle abilità trasversali della comprensione, un incremento della motivazione ad apprendere.

Allegati: 

progetto FESR- Realizzazione di Smart Class per la scuola del primo ciclo

Descrizione: 

 

L'Istituto ha partecipato all'avviso n. 4878 del 17.04.2020 con il progetto:

SOSTEGNO DIGITALE

Con questa iniziativa la scuola intende fornirsi dei supporti strumentali utili a portare la didattica nelle case degli studenti e delle studentesse nei periodi di sospensione 

delle attività in presenza a seguito delle misure restrittive adottate a causa della diffusione dell'epidemia da Covid19. Oltre a prevedere il comodato d'uso per studenti e

studentesse, il materiale acquistato potrà essere utilizzato nelle attività didattiche della fase post-emergenziale. 

Progetto FSE - Supporto per libri di testo e kit scolastici per secondarie di I e II grado

Descrizione: 

L’istituto ha partecipato al bando emanato con avviso 19146 del 06.07.2020   con il progetto:

La cassetta degli Attrezzi

La proposta progettuale si sostanzia nell’acquisizione di supporti didattico disciplinari:

  • libri di testo, cartacei e/o digitali, vocabolari, dizionari, libri o audiolibri di narrativa , anche in lingua straniera;
  •  materiali specifici finalizzati alla didattica che sostituiscono o affiancano il libro di testo per gli studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA) o con bisogni educativi speciali (BES);
  •  devices da dare in comodato d’uso alle studentesse e agli studenti che ne siano privi per l’anno scolastico 2020/2021.

L’istituzione scolastica proponente individuerà studenti cui assegnare libri di testo e altri sussidi didattici fra quelli che non godono di analoghe forme di sostegno e le cui famiglie possano documentare situazioni di disagio economico anche a causa degli effetti connessi alla diffusione del COVID-19. 

 

Progetto PON -FSE e FDR -apprendimento e socialità

Descrizione: 

L’istituto ha partecipato al bando emanato con avviso n. 9707 del 27/04/2021 con il progetto:

"DI TUTTI I COLORI"

La proposta didattica intende ampliare e sostenere l’offerta formativa per gli anni scolastici 2020-2021 e 2021-2022, in particolare durante il periodo estivo, attraverso azioni specifiche finalizzate a ridurre il rischio di dispersione scolastica, promuovendo iniziative per 
l’aggregazione, la socialità e la vita di gruppo delle alunne e degli alunni, delle studentesse e degli studenti e degli adulti, nel rispetto delle norme sulle misure di sicurezza Covid vigenti.

Le attività proposte sono intese come una combinazione dinamica di conoscenze, abilità e atteggiamenti proposti al discente per lo sviluppo della persona e delle relazioni interpersonali, l’inclusione sociale, il potenziamento delle competenze per rafforzare il successo formativo.

I percorsi di formazione sono volti a:
- Sostenere la motivazione/rimotivazione allo studio, anche all’esito dei rischi di abbandono determinati dalla pandemia;
- Promuovere la dimensione relazionale nei processi di insegnamento e apprendimento e il benessere dello studente;
- Favorire e migliorare i processi di apprendimento attraverso l’utilizzo di tecniche e strumenti anche non formali e di metodologie didattiche innovative.